La Street Art trova le sue origini nei segni pieni di energia e trasgressione che tappezzavano negli anni Settanta i muri delle grandi metropoli americane.

I murales hanno origini nell’illegalità e anonimato, ma nel tempo si son trasformati piano piano in un fenomeno artistico diffuso, oggi finalmente apprezzato e riconosciuto anche da gallerie e istituzioni come forma d’arte.

Oggi possiamo affermare che l’arte è uscita dai musei andando a riempire le nostre strade, a volte riqualificando interi quartieri.

La bellissima Chicago ha lanciato un registro dei murales dedicato alla protezione dei “dipinti pubblici” della città. Finalmente alcune città hanno davvero capito il potenziale artistico e sociale della street art.

La street art ha trasformato aree abbondonate, trasformandole in vere gallerie gratuite a cielo aperto. Luoghi come Wynwood a Miami, High Line a New York City e il mercato orientale di Detroit sono un esempio tutto da scoprire.

Ma questi non sono gli unici luoghi dove scoprire lo street art in Usa.

Molte città americane che recentemente hanno iniziato a trasformare aree urbane meno conosciute n destinazioni turistiche e centri culturali degni di riconoscimento globale.

street art

Oklahoma City, Oklahoma

Un tempo quartiere da evitare ed in rovina, oggi un hub di arte moderna. Il quartiere di Oklahoma City Plaza è la prova del potere riqualificante dell’arte pubblica.

Nel 2015, due artisti locali, Dylan Bradway e Kristopher Kanaly, hanno lanciato il progetto murale Plaza Walls, una vera e propria mostra all’aperto che a rotazione, ospita opere di artisti di strada.

Sacramento, California

Nel 2016 è iniziato il progetto Wide Open Walls al fine di trasformare l’addormentata Sacramento in una destinazione turistica strabiliante. Oggi si con contano circa 80 murales dipinti da artisti locali e internazionali e ogni anno viene organizzato un festival di grande successo.

street art

Street Art a Dallas, Texas

Il quartiere di Deep Ellum, è davvero un quartiere artistico funky. Qui i muri formano una galleria d’arte all’aperto accessibile solo a piedi.

Nel 2009, il Progetto Murale Deep Ellum ha rinnovato i tristi edifici industriali con opere di street art pensate ad hoc per la zona. Un secondo progetto del 2012 ha commissionato a ben 42 muralisti texani di decorare ancora di più le pareti del quartiere. Il risultato di entrambi i progetti è uno straordinario labirinto di strade colorate.

La street art a Denver, Colorado

Nell’ultimo decennio la città di DENVER è diventata una città davvero ricca di murales veramente da scoprire.

Ne trovi di bellissimi lungo la pista ciclabile Cherry Creek Trail, vicino alle gallerie dell’Art District di Santa Fe e nei locali notturni di East Colfax Avenue. Tuttavia la zona più spettacolare è quella del River North Art District (RiNo).

Le strade dai colori esplosivi di RiNo sono state realizzate grazie a Crush Walls, un’iniziativa avviata nel 2010 da Robin Munro per dare risalto al lavoro dei muralisti locali e internazionali. Ora ogni settembre l’organizzazione organizza un festival con nuovi murales sia a RiNo che in città.

Questa era un’area un tempo semi abbandonata ma ora è una zona molto viva con birrifici locali e mercati alimentari.

Ci sono tantissimi altri festival e quartieri dove scoprire e vivere la STREET ART.

street art

Tu ne conosci qualcuno?

Cosa aspetti a contattaci per costruire la tua vacanza sartoriale: creiamo con te la tua vacanza su misura!

CONTATTACI

 

Se desideri, puoi anche contattarci direttamente su whatsapp o su telegram.

 

Unisciti al nostro canale telegram o metti mi piace alla nostra pagina facebook dove periodicamente scriviamo curiosità, offerte o soluzioni interessanti per rendere indimenticabile la vostra vacanza.

 

VACANZA IN USA? Scopri qui cos’è importante sapere per una vacanza negli States!

RENDI REALE IL TUO SOGNO AMERICANO! CLICCA QUI  

By Published On: 23 Marzo 2022Categories: Stati Uniti0 Comments
Booking.com
Booking.com

I Nostri consigli

I Nostri consigli

Curiosità:
Mete da non perdere: