La città più grande del New England adatta a tutti

Boston è una delle città più vecchie degli Stati Uniti. Viene inserita sulla mappa del Massachusetts nel 1630. E’ inoltre il punto di partenza per molti viaggi “on the road” del New England. È anche una città davvero raffinata a tutti gli effetti.

Chi vuole scoprire il passato di questa bellissima città, può seguire il “Freedom Trail“, un percorso di 4 km che collega i luoghi di interesse principali della città coloniale, come il Faneuil Hall Marketplace (risalente al 1742).

Ma questa città non è solo la sua storia. Il Museum of Fine Arts è una delle gallerie più grandi d’America, con una ricca collezione di arte giapponese ed europea (tra cui moltissime opere di Monet), mentre il MIT Museum nella vicina Cambridge è un’istituzione scientifica d’eccellenza.

Boston
passeggiando in città

Fenway Park è sede della squadra dei Boston Red Sox, è uno stadio di baseball leggendario che sicuramente avrete visto in moltissimi film.
Qui riconoscerete sicuramente anche il New England Patriots (football americano) e i Boston Celtics (basket) hanno molti sostenitori.
Se potete vi consigli di regalarvi un biglietto per assistere ad una partita: vi rimarrà sicuramente nel cuore!

Nella zona di Back Bay troverete il centro commerciale Copley Place e negozi indipendenti a Newbury Street. I ristorantini di pesce abbondano e il North End.
In questa città è tipico il lobster roll.. ma questa è un’altra storia che vi racconterò in altro articolo!

Boston è anche la città del Public Art

La città abbonda di public art di ogni sorta. Trovarla è semplice, almeno nei quartieri centrali della città. Ho dedicato un articolo su questo LEGGI QUI

Ciò che secondo me rende davvero unica questa splendida città, è il fatto di coniugare una grande attenzione al passato e un’ambiziosa aspirazione verso la modernità. Passeggiando per la città ci si trova ad ammirare una casa storica dei tempi della rivoluzione posta accanto a un avveniristico grattacielo: un mix d’ingredienti straniante e affascinante al tempo stesso.

Quanti giorni

La città non è enorme ma vi sono davvero tante cose da fare e i luoghi da vedere. Il mio consiglio per visitare la città è quello di prendervi almeno 3 giorni in modo da esplorare a fondo i suoi quartieri più caratteristici e godervi le sue principali attrazioni. Tuttavia considerate che neppure in 3 giorni riuscirete ad avere un’idea completa della città. Sicuramente potete aggiungere la visita della città ad un tour che preveda New York ed anche le Cascate nel Niagara.

Dove dormire a Boston

La città non è sicuramente economica. Tuttavia il mio consiglio è quello di scegliere un’hotel centrale o quanto meno comodo per raggiungere le principale attrazioni. Non conviene infatti girare per la città con la macchina in quanto i parcheggi sono davvero salati.

 

Boston
vista della città

CONTATTACI

Cosa aspetti a contattaci per costruire la tua vacanza sartoriale: creiamo con te la tua vacanza su misura!

Se desideri, puoi anche contattarci direttamente su whatsapp o su telegram.

Unisciti al nostro canale telegram o metti mi piace alla nostra pagina facebook dove periodicamente scriviamo curiosità, offerte o soluzioni interessanti per rendere indimenticabile la vostra vacanza.

VACANZA IN USA? Scopri qui cos’è importante sapere per una vacanza negli States!

Alla scoperta di Las Vegas, CLICCA QUI

Vorresti regalarti un bel viaggio a Miami? CLICCA QUI

 

Cosa mangiare a Boston
Cosa mangiare in città

By Published On: 26 Febbraio 2020Categories: Stati UnitiCommenti disabilitati su Boston, una città tutta da scoprire
Booking.com
Booking.com

I Nostri consigli

I Nostri consigli

Curiosità:
Mete da non perdere: